Covid-19, il punto della situazione a Montella

*AGGIORNAMENTO COVID*
Montella, giovedì 28 gennaio 2021.

Cari concittadini, di seguito gli ultimi aggiornamenti sulla emergenza Covid-19 sul nostro territorio.
Le attività di indagine svolte nella giornata di ieri, ci hanno permesso di individuare altri 12 casi positivi. Questi ultimi si sommano ai 12 casi che vi avevo comunicato martedì scorso 26 gennaio.
Tutte le persone coinvolte, sono al momento asintomatiche o presentano lievi sintomi. Stiamo procedendo , non senza difficoltà, ad effettuare i necessari tracciamenti: ad oggi, abbiamo disposto già 60 isolamenti domiciliari, relazionando puntualmente al Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Avellino. Sarà ora compito della stessa Asl procedere, secondo protocollo, ad effettuare i relativi tamponi. Il momento, come potete immaginare è piuttosto complesso ed in continua evoluzione: ragionevolmente , nei prossimi giorni registreremo altre positività. A quanti si trovano in isolamento in questo momento, chiedo la massima collaborazione, rispettando le misure disposte nei loro confronti . È di fondamentale importanza che ognuno faccia la propria parte. Dai tamponi effettuati si è escluso che potessero esserci altri casi di positività fra i dipendenti e i consiglieri comunali, questo consentirà , già a partire da domani, la riapertura degli uffici, avendo anche provveduto alla necessaria sanificazione. Resta però invariato quanto avevo già disposto con una mia precedente ordinanza, secondo la quale, è possibile accedere agli Uffici comunali soltanto in caso di necessità e previo appuntamento.
Ringrazio quanti in queste ore, con grande senso di responsabilità, stanno collaborando per la esatta ricostruzione dei contatti diretti. Purtroppo, un atteggiamento questo, che non tutti hanno mantenuto. Mai come in questo caso mi ha mortificato una certa “reticenza” da parte di alcuni concittadini a informarci sia in ordine alla comparsa di sintomi sia rispetto ai contatti avuti. A qualcuno non è ancora chiaro, quanto sia importante collaborare con chi si trova a gestire questa emergenza sanitaria. A qualcuno ancora sfugge che non si tratta soltanto della propria salute ma anche e soprattutto quella della intera comunità. Ho dato disposizioni alla Polizia Municipale, di essere intransigente nei confronti di chiunque non rispetti le regole che la situazione impone.
Invito, tutti voi, direttamente o indirettamente coinvolto a collaborare al fine di non diffondere notizie prive di fondamento che, oltre ad essere penalmente perseguibili, creano soltanto ulteriore confusione ed allarmismo: i dati complessivi sull’andamento dei contagi sul nostro territorio, sono soltanto quelli comunicati ufficialmente attraverso il bollettino del Comune , consultabile sulla pagina FB istituzionale.
Un caro saluto a tutti voi.