Covid-19, focolaio nel Cilento: i casi di contagio salgono a 39

Continuano a salire i casi di Coronavirus nel Cilento: sono attualmente 22 le persone contagiate a Pisciotta. Tra questi, risulta anche un bimbo di pochi anni, risultato positivo dopo aver frequentato una ludoteca e anche lui legato al focolaio generato dalla cena organizzata dal medico salernitano.

Desta preoccupazione anche la madre del piccolo – presto sottoposta a tampone – la quale lavora nel settore turistico ed è stata in contatto con diverse persone.

Risultano complessivamente 39 i casi nell’intera zona cilentana, tra cui sei a Capaccio, tre a Casal Velino, sei ad Agropoli e due a Centola. Nella serata di ieri, a Vallo di Diano, sono risultati positivi la madre di un ragazzo già contagiato e l’uomo che la donna ha sposato a Teggiano.