Covid-19, 22 nuovi casi di contagio in Campania: la mappa dei mini focolai

22 nuovi positivi di Covid 19 registrati ieri in Campania. I primi 8 sono stati individuati sul territorio della Asl di Caserta. In particolare 2 a Villa Literno tra i parenti degli americani, altri 3 sono di San Felice a Cancello e sono contatti stretti di una donna positiva tra cui una sua amica di Napoli che vive a Cesa.

Altri 2 sono stati registrati in un alloggio per extracomunitari. 1 caso riguarda una dipendente della Asl Napoli 1 residente a Caserta che lavora presso un campo Rom scovata con un’analisi di screening.

9 casi appartengono al territorio di competenza della Asl Napoli 1: si tratta di un paziente sottoposto a tampone su richiesta del suo Medico di famiglia a cui il paziente aveva riferito sintomi tipici dell’infezione come la mancanza di olfatto e di gusto.

1 caso positivo è stato individuato per caso in un accesso all’ospedale San Paolo con un tampone pre-ricovero per un intervento ortopedico. Il soggetto è asintomatico. 

Altri 2 casi a Napoli sono riconducibili a contatti stretti di un precedente caso positivo nell’ambito di un’indagine epidemiologica precedente. Sono entrambi asintomatici. 

Ancora 4 casi asintomatici sono contatti stretti (conviventi) di un precedente positivo individuati attraverso il programma di contenimento e sorveglianza della Asl.

3 al Cotugno che accoglie pazienti da tutta la regione. Qui sono 10 i malati ricoverati divisi a metà tra degenza ordinaria e terapia sub intensiva.

2 nuovi positivi sono in un caso individuato al Ruggi in un paziente ricoverato per altra patologia e risultato positivo al tampone. È stato traferito al Covid center di Scafati.

1 caso positivo è emerso dallo screening dei calciatori della Cavese.

Ci sono poi i 2 casi registrati sul territorio della Asl Napoli 3 sud e si tratta di contact tracing di altri precedenti contagi su cui sono in corso indagini. Sono tutti asintomatici.

casi in Irpinia: uno ad Atripalda e l’altro a Santa Paolina.