CORONAVIRUS, PENTANGELO: “DE LUCA NON REGGE, SMENTITO DUE VOLTE IN 24 ORE, VA AFFIANCATO“

“Il governatore De Luca è allo stremo, non regge più: in sole 24 ore è stato smentito su due questioni delicatissime: sull’arrivo dei dispositivi inviati dal Dipartimento di Protezione Civile e sul numero dei cittadini campani ricoverati in terapia intensiva. E’ evidente che sia giunto il momento di abbandonare il teatrino della propaganda che l’uomo solo al comando non è più proponibile e che, viceversa, sia giunto il momento di aprire responsabilmente ad una necessaria collaborazione esterna che affianchi la complessa attività regionale”. Lo afferma l’onorevole Antonio Pentangelo deputato e coordinatore di Forza Italia della provincia di Napoli.

“Quanto al mistero dei dispositivi – aggiunge l’esponente di Forza Italia – l’Unità di Crisi regionale  tranquillizzi immediatamente medici e infermieri: chiarisca che fine hanno fatto quel milione di pezzi inviati alla Regione Campania dal Dipartimento di Protezione Civile, a chi li hanno dati”.  “Anche perché nei nostri ospedali, presso le centrali operative del 118, i Psaut o i medici di famiglia non se n’è vista l’ombra”, conclude Pentangelo.