Coronavirus Italia, calo per il secondo giorno consecutivo ma attenzione all’effetto weekend

In calo per il secondo giorno consecutivo i nuovi casi di contagio da Covid-19 in Italia.

170 ieri, i nuovi positivi contro i 255 di domenica anche se il dato decisamente basso potrebbe dipendere dalla drastica diminuzione dei tamponi per l’effetto ‘weekend’.

Il calo è stato registrato soprattutto Lombardia (34 casi), Emilia Romagna (33) e Piemonte (4).

Il totale delle persone colpite dal virus sale così a 246.286. E’ quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute.

Stabile, da quattro giorni a questa parte, il numero dei decessi: 5 anche nelle ultime 24 ore, per un totale che sale a 35.112.

5 le regioni senza nuovi casi ieri: Friuli Venezia Giulia, Umbria, Sardegna, Calabria e Valle d’Aosta.

I guariti sono 147 e sono 198.593 in tutto. Prosegue il trend di lieve aumento dei ricoveri registrato negli ultimi giorni: quelli in regime ordinario sono 5 in più (740 in tutto), mentre le terapie intensive salgono di una unità, da 44 a 45. Le persone in isolamento domiciliare, infine, sono 11.796.