Coronavirus, il punto della situazione a Caposele

Ultimo aggiornamento Comune di Caposele – Dati epidemiologici del Comune di Caposele aggiornati a sabato 24 aprile 2021.

Ai cittadini residenti nel Comune di Caposele, ad oggi, sono state somministrate 1351 dosi di vaccino.

Ciò vuol dire che più di 1100 persone hanno aderito alla Campagna Vaccinale, prenotandosi seguendo le modalità consigliate anche dalla pagina Facebook del Comune e dal servizio WhatsApp News “Caposele Informa”, e hanno intrapreso il programma di vaccinazioni previsto.

Ad oggi, il 28% della popolazione residente (950 persone) hanno avuto la prima dose di vaccino.
Un altro 5% (177 persone) sono i cittadini completamente vaccinati con seconda dose rispetto alla popolazione residente.

Il primo dato è notevolmente più alto rispetto alla media nazionale che oggi è del 20,6%, mentre il secondo è più basso in quanto, in Italia, sono l’8,65% le persone che hanno già avuto la seconda dose.

Questi numeri devono infondere speranza ed ottimismo per l’uscita da questo incubo ma devono, contemporaneamente, dare ancora forza a non abbassare la guardia e stare ancora attenti e prudenti nel rispettare tutte le misure previste per il contenimento del contagio da COVID-19.

Cercheremo di aggiornarvi costantemente così come abbiamo sempre fatto con i numeri della epidemia.
Intanto prenotatevi o convincete ognuno a farlo perché i vaccini arriveranno per tutti e con loro la libertà di tornare alla nostra vita.

Stiamo attenti e ne usciremo presto.

Rispetto alla scorsa settimana dobbiamo constatare un NUOVO risultato di positività al tampone molecolare per la ricerca della SARS-CoV-2.

Ad oggi, sono quindi 3 i nostri concittadini che risultano positivi e quattro in isolamento/quarantena.

A loro ed a tutti quelli che si trovano costretti in isolamento/quarantena va il nostro incoraggiamento ad essere pazienti con l’augurio di buona guarigione.

A tutti, invece, l’incitamento a non abbassare la guardia pensando erroneamente che l’amico o il familiare, senza volerlo, non possa inconsapevolmente infettarti.

Da lunedì saremo in Zona Gialla.

Stare in Zona Gialla non significa abbassare la guardia e non è un “liberi tutti!” ma dobbiamo continuare ad essere rigorosi nell’osservare tutte le precauzioni sanitarie e rispettare seriamente le indicazioni fornite nel DPCM sulla mobilità e sulle visite ai familiari.

Il nostro futuro dipende dal comportamento che tutti noi attuiamo oggi.

Come sempre ringraziamo la Pubblica Assistenza Caposele per il lavoro di assistenza che sta svolgendo presso il centro vaccinale di Lioni e per avere messo a disposizione il numero 082753594 a cui poter chiamare per le eventuali primarie necessità assistenziali delle famiglie in isolamento.