Cori contro Salerno, il sindaco: “Stento a credere che ancora non si sia dimesso”

“Stento a credere che il Sindaco di Avellino  possa esporre a pericoli cosi gravi i suoi concittadini. Stento a credere che inciti all’odio territoriale due popolazioni amiche. Stento a credere che, smaltiti gli effetti della notte brava, non abbia ancora chiesto scusa e rassegnato le dimissioni. Le funzioni pubbliche si esercitano con disciplina ed onore”, è questo il commento del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ai video in cui il primo cittadino di Avellino, Gianluca Festa, è stato protagonista della movida con cori contro Salerno.