Coppa Italia: l’Audax stecca la prima gara stagionale

Con il risultato di 3 a 2, termina la gara contro la Virtus Avellino di Mister Della Rocca, con i ragazzi di Ferraro che steccano la prima gara stagionale dopo essere stati in vantaggio per due volte.

Subito arriva il goal dell’Audax con Fusco che lancia De Stefano dalla trequarti, che a sua volta appoggia di testa a Befi che insacca facile in rete. Al 17′ viene sospesa la partita per una bufera di vento e pioggia che si abbatte sull’Ambrosini di Venticano. Dopo un quarto d’ora circa riprende la gara ma arriva senza emozioni fino alla  fine del primo tempo. Secondo tempo si apre con la Virtus Avellino che cerca il pareggio e lo trova al 10′ con Cucciniello. Risponde il Cervinara che dopo una traversa di Guarro direttamente dalla punizione, trova De Stefano che di petto insacca alle spalle di De Matteis. Un istante dopo, appena riparte il gioco, la Virtus conquista un calcio di rigore dopo un fallo di De Marco, ristabilito il pari da Genovese. Cervinara in confusione e, al 27′ del secondo tempo, Giorgio sfrutta una disattenzione di Calabrese che perde la palla da ultimo uomo e si presenta a tu per tu con Desiato che insacca il goal vittoria del 3 a 2.

 


TABELLINO:

Virtus Avellino – Audax Cervinara Calcio 1935: 3-2
Coppa Italia Eccellenza Campana – Primo Turno

Virtus Avellino: De Matteis, Petriccione, Genovese, Barzaghi (28′ st Napodano ), Nicodemo, Giobbe, D’Avella (44′ st Cucciniello S.), Corcione, Giorgio (35′ st Ripoli), Cucciniello C., Da Silva (11′ st Modano). A disp.: De Luca, Della Rocca Jr, Sarro, Lattarulo, Galdi.

Audax Cervinara Calcio 1935: Desiato, Colarusso, Guarro, Casale L. (13′ st Vasta), Calabrese, Napolitano, Petrone (37′ st De Marco G.), De Marco A. (34′ st Iannotta), De Stefano, Befi, Fusco. A disp.: Ascione, Esposito, Nazzaro, Buzzo. All.: Pasquale Ferraro.

Arbitro: AMBROSINO di Nola.

Reti: 5′ pt Befi, 10′ st Cucciniello C., 20′ st De Stefano, 22′ st Genovese su rig., 27′ st Giorgio.

Note: Ammoniti: De Marco A., Napolitano. Espulsi: Napolitano al 45’+1′ st.