Contrasto alla criminalità, sottoposti a controllo 300 veicoli e 400 persone

I Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, con l’effettuazione di mirati servizi volti alla prevenzione ed alla repressione di reati, continuano a porre attenzione all’attività di perlustrazione del territorio, implementando ulteriormente l’attività di controllo, sia per contrastare la criminalità sia per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.

In particolare, nella giornata di ieri è stato effettuato un massiccio servizio straordinario, che ha visto in campo oltre 100 Carabinieri delle Compagnie di Avellino, Ariano Irpino, Baiano, Mirabella Eclano, Montella, Sant’Angelo dei Lombardi e Solofra, che hanno coordinato il lavoro dei Nuclei Radiomobili e delle 67 Stazioni disseminate sul territorio irpino.

Nel corso di tale servizio (che ha visto anche l’impiego di un velivolo del 7° Nucleo Elicotteri di Pontecagnano) sono stati sottoposti a controllo circa 300 veicoli, con oltre 400 persone a bordo, edeffettuate decine di perquisizioni, assicurando nel contempo un dinamico e capillare presidio su tutta la provincia.

La controffensiva posta in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto ai reati in genere ed in particolare a quelli di tipo predatorio, proseguirà senza sosta. E tutto questo soprattutto per dare fiducia e tranquillità alla popolazione alla quale si richiede sempre la fondamentale collaborazione, segnalando al “112”, Numero Unico Europeo per le Emergenze, situazioni inconsuete nonché veicoli o persone sospette.