Conte frena De Luca: “Lockdown? Non possiamo andare in ordine sparso”

“Io consiglio a tutti gli amministratori locali di lavorare sempre come abbiamo fatto fin qui, in pieno coordinamento. Abbiamo un sistema di monitoraggio molto sofisticato, molto accurato, dobbiamo lavorare a livello centrale con il coordinamento delle regioni e delle autorità locali quando servono, perché non possiamo andare in ordine sparso“. Così il premier Giuseppe Conte rispondendo, a margine della visita in una scuola in provincia di Caserta, a una domanda su un eventuale lockdown paventato dal governatore Vincenzo De Luca.