Confagricoltura Campania: “Scelta di De Luca, Caputo e Picarone sul Piano nazionale di ripresa è evento eccezionale e positivo per agricoltura campana”

[Comunicato stampa Confagricoltura Campania]

“Siamo di fronte ad un evento eccezionale positivo per l’agricoltura della Campania: la scelta del presidente Vincenzo De Luca, dell’assessore alle politiche agricole Nicola Caputo e del presidente della Commissione consiliare Bilancio, Franco Picarone di richiedere i fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza per finanziare le novità imprenditoriali delle aziende agricole campane e lo sviluppo dei borghi rurali per circa 640 milioni di euro premia la progettualità del territorio, la capacità di lettura dei bisogni del tessuto produttivo e sociale da tutti compiuto ed è nel segno delle indicazioni di Confagricoltura Campania”. Così Fabrizio Marzano, presidente di Confagricoltura Campania, dopo l’annuncio da parte di Palazzo Santa Lucia dellì’approvazione della delibera di giunta regionale che da mandato al Presidente di negoziare con Roma la richiesta di fondi per 640 milioni, da attingere sul Pnrr.

“I 640 milioni richiesti oggi sono fondi aggiuntivi rispetto ai 601,5 milioni del biennio di transizione del Psr Campania, sottolinea Marzano, ottenerli equivarrebbe ad assicurare una svolta epocale per l’agricoltura della Regione Campania.”