Comparto sicurezza, Tramaglino: “Avellino città sempre meno sicura“

“Gli ultimi fatti di cronaca ci dovrebbero far riflettere su quello che sta succedendo alla nostra città, quasi come se ad un tratto fosse diventata terra di nessuno.

E quando dichiara il segretario provinciale Fesica Confsal Lorenzo Tramaglino,se fino a qualche anno fa avevamo un aumento vertiginoso dei furti nelle abitazioni, oggi ci  ritroviamo anche un espandersi di violenza urbana. Ciò potrebbe modificare la nostra percezione di sicurezza cosi da modificare quelli che sono i nostri modi di vivere.

Parlare di “sicurezza” è parlare di un tema molto complesso e non banale. Se ci riferiamo alla sicurezza urbana, ad esempio, affrontiamo il tema della qualità dell’ambiente in cui viviamo.
Partendo partendo dal presupposto che la sicurezza è un diritto primario del cittadino e che il livello di qualità della vita, nel contesto urbano, ne influenza sia la percezione che l’efficacia delle azioni a garanzia della civile convivenza, appare pertanto necessario mettere in campo tutte quelle azioni di prevenzione e contrasto alla Criminalità.

Di questo sicuramente ne chiederemo un tavolo tecnico in prefettura”.