L’ultimo saluto al tifoso della Scandone Angelo De Angelis nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie ha commosso tutti.

Figlio di Alfonso De Angelis, altro pilastro della palla a spicchi avellinese, gli Original Fans, gruppo di appartenenza del giovane supporters irpino gli ha dedicato questo striscione fuori la Chiesa: “Fratello caro, amico, leale sincero. Oggi ti porti in cielo anima e cuore di un intero gruppo. Ciao Angiolè“.

Presente al funerale anche la squadra della Scandone con a capo coach Gianluca De Gennaro e il patron Santoli.

Avellino perde un tifoso, soprattutto perde un grande sportivo.