Comitato Scientifico della Fondazione Sistema Irpinia, Gigi Marzullo designato presidente

Si è tenuta oggi, in modalità da remoto, la prima riunione del Comitato Scientifico della Fondazione “Sistema Irpinia”. Nel corso dell’incontro sono state approvate le linee strategiche e il documento triennale delle attività, presentati dalla presidente Donatella Cagnazzo con il supporto del direttore Alberto De Nardi.

Designato all’unanimità il giornalista Gigi Marzullo per la presidenza del Comitato Scientifico. “Sono onorato di questa designazione – dichiara Marzullo – Se sono quel che sono lo devo ad Avellino e all’Irpinia. Sono il risultato della mia infanzia, della mia giovinezza, dei miei incontri che si sono svolti per il primo periodo della mia vita in questa provincia. Cercherò di fare il possibile per la valorizzazione di una terra che ha già tanti valori intriseci, sia per quanto riguarda il territorio, sia per quanto riguarda il valore degli uomini che hanno avuto la fortuna di nascere ad Avellino e in provincia e che hanno dato sempre il massimo per la loro terra, perché gli irpini sono tenaci, passionali, razionali, generosi”.

“E’ stata una riunione proficua, ricca di spunti – sottolinea il presidente della Provincia di Avellino, Domenico Biancardi – L’incontro del Comitato Scientifico rappresenta un’altra tappa fondamentale del percorso di Sistema Irpinia. Il contributo del Comitato Scientifico è per noi prezioso. Ringrazio tutti i componenti per la disponibilità e la passione. Accolgo con gran piacere la designazione di Gigi Marzullo alla guida. A lui rivolgo vive congratulazioni”.

Soddisfazione per la condivisione degli obiettivi proposti dalla Fondazione, è stata espressa dalla presidente Donatella Cagnazzo: “Fa piacere constatare la condivisione del percorso prospettato. Lavoreremo di concerto con il Comitato Scientifico le cui indicazioni costituiscono un importante e robusto pilastro su cui erigere il nostro programma di azioni. In tal senso, proporrò la partecipazione del presidente Marzullo, a cui vanno i miei complimenti, alle riunioni del Consiglio di Amministrazione”.