Col casco integrale aggrediscono Giacobbe: “Così impari”

Erano in due, a bordo di uno scooter, con il volto coperto da un casco integrale.

Lo hanno colpito sotto la sua casa di Mercogliano, poco dopo le 14.

Geppino Giacobbe è stato colpito alla testa quando stava per aprire il portone per tornare dai suoi familiari.

69 anni, assessore della giunta Festa. Ieri sera i primi fermi e gli interrogatori in caserma. Sarebbero due le persone fortemente sospettate.

”Così impari”. L’unica frase sussurrategli mentre cadeva al suolo dopo l’aggressione.

Allertati i Carabinieri dai familiari, poi la corsa in ospedale dove è stato dimesso dopo essere stato sottoposto ad una tac.

La prognosi è di dieci giorni.

L’ennesimo episodio che arriva dopo una settimana tra le più drammatiche mai vissute dalla città di Avellino in questi anni.

L’allarme bomba nel Tribunale di Avellino, l’esplosione di una bomba nell’auto di un imprenditore di San Tommaso. Ora l’aggressione all’assessore Giacobbe. La criminalità sta regnando sulla città.