Clochard muore dal freddo in una cascina

Un uomo italiano di 56 anni, senza fissa dimora, è stato trovato privo di vita questa mattina in una cascina dove era solito dormire per ripararsi dal freddo. È accaduto a Castel Mella, nella provincia di Brescia.

A rinvenire il corpo esanime sono stati i proprietari della cascina, che hanno provato a dare l’allarme ma non c’era già nulla da fare. La vittima, il cui nome Riccardo Predinella, era un clochard noto per stazionare da tempo nella zona. Molto probabilmente, la morte è sopraggiunta per ipotermia, anche a causa della leggera nevicata che ha colpito la zona, al confine tra i comuni di Castel Mella e Roncadelle.

Sarà l’autopsia, disposta dal sostituto procuratore Francesco Carlo Milanesi, a stabilire con esattezza le cause del decesso. Si ipotizza che l’uomo avrà avuto o un’ipotermia o un malore.