Circolo Legambiente Avellino. L’Alveare per aggiornamenti sulla questione della salute degli alberi in Parco Di Nunno

La cura del verde pubblico torna al centro del dibattito ad Avellino. Dopo la nostra manifestazione dello scorso 19 giugno, l’amministrazione comunale si è attivata per preservare il patrimonio arboreo cittadino.

Avevamo presentato alla città il problema dei pini di piazza Kennedy che da oltre un anno sono affetti dalla cocciniglia, un’infestante pericoloso che porta alla morte dell’albero.

Con l’aiuto di esperti, noi di Legambiente Avellino abbiamo suggerito al comune di trattare i 18 esemplari malati con una tecnica sperimentale, andata a buon fine già in diverse zone d’Italia.

Così il comune si è attivato e ha deciso di intervenire. Il 18 e il 19, inizieranno i primi trattamenti alle pianteseguiti da specialisti del settore.

Un’altra importante novità riguarda i platani di Viale Italia. Avevamo segnalato infatti che un albero all’altezza della scuola Solimena era malato di cancro colorato e bisognava intervenire quanto prima per evitare di diffondere la malattia di nuovo in tutto il viale.

Così il comune, come da prassi, eseguirà l’abbattimento di due alberi malati in quella zona anche per preservare il platano monumentale della Villa Comunale di Corso Vittorio Emanuele.

Siamo molto soddisfatti degli interventi che il comune sta per mettere in atto.

Ci auguriamo inoltre che l’amministrazione comunale intavoli quanto prima una discussione costruttiva con il mondo delle associazioni ambientaliste per trovare al meglio tutti insieme le soluzioni per preservare la nostra terra.

La strada è tanta da fare e bisogna intervenire…è ora!