Cinquantenne disperso sul Monte Falerio: intervento del soccorso Alpino e Speleologico della Campania

Il soccorso Alpino e Speleologico della Campania è intervenuto sul Monte Falerio per una ricerca disperso.

L’uomo, in cinquantacinquenne, originario di Torre Annunziata (NA) era partito da Badia di Cava verso il Monte Falerio e ha perso l’orientamento non riuscendo più a ritrovare il sentiero ed ha quindi allertato i soccorsi. I tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico della Campania si sono immediatamente diretti verso il Monte Falerio, (zona a cavallo tra Vietri sul Mare e Cetara). Hanno raggiunto l’uomo che risultava in buone condizioni ma molto affaticato; dopo essere stato rifocillato dai tecnici del CNSAS, è stato riaccompagnato a valle, sempre scortato dai tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania. Fortunatamente non è stato necessario l’utilizzo di alcun presidio sanitario né l’intervento sanitario del 118.