Cina, incendio in una scuola di arti marziali: 18 giovani morti

Dramma in Cina.

Diciotto ragazzi, tra i 7 e i 16 anni, hanno perso la vita ed altre 16 persone sono rimaste ferite in seguito all’incendio che si è sviluppato in una scuola di arti marziali nel centro del Paese.

Lo hanno annunciato le autorità locali. Il responsabile della struttura, che si trova nella provincia di Henan, è stato arrestato. Secondo quanto riportato dai media locali, gran parte delle vittime sono allievi della scuola, (ANSA-AFP).