Ciampi (M5S): “Disastro Circumvesuviana, De Gregorio si dimetta”

Il consigliere regionale: “Per De Luca un treno scoperchiato è la normalità?”

“Dopo aver visto centinaia di passeggeri camminare sui binari della Circumvesuviana a rischio della propria incolumità oggi assistiamo all’apertura di una voragine sul tetto di un treno. Il trasporto pubblico in Campania ha raggiunto il punto più basso di sempre, un incubo che può mettere a repentaglio la vita dei passeggeri. Quanto accaduto sulla tratta Napoli-Sorrento fotografa l’incapacità gestionale del presidente plenipotenziario di Eav Umberto De Gregorio e la cecità della Giunta regionale”. A denunciarlo è il consigliere del Movimento 5 Stelle Vincenzo Ciampi, componente della Commissione Trasporti.

“Com’è possibile che un’azienda pubblica che, grazie all’intervento regionale, ha ricevuto 600 milioni di euro registri ritardi biblici, vagoni in fiamme, soppressioni e stazioni che chiudono? Da mesi chiediamo le dimissioni di De Gregorio, consapevoli di un fallimento che è sotto gli occhi di tutti. In un Paese normale sarebbe già accaduto, conclude Ciampi, ma questa è la Campania di De Luca”.