Ciampi: “Costituzione commissione speciale “Aree interne” primo grande risultato per Irpinia e Sannio”

La costituzione della commissione speciale “Aree interne” rappresenta un primo grande risultato
per l’Irpinia e il Sannio. E’ un risultato storico: per la prima volta la Campania riconosce una
commissione specifica per queste zone. È stata fortemente voluta dal sottoscritto e condivisa dal
gruppo regionale M5s.
La presidenza della commissione, salvo imprevisti, sarà a guida 5 stelle. Personalmente ho
mantenuto un impegno assunto in campagna elettorale appunto una commissione speciale.
La strategia di sviluppo delle aree interne che il governo ha sviluppato, il grande lavoro del
ministero della coesione, ma anche il dibattito aperto sullo spopolamento sono le questioni che
andranno affrontate con responsabilità e concretezza.
L’altra commissione speciale (anche questa a guida dei rappresentanti delle opposizioni consiliari
e fortemente voluta dal Movimento) su Innovazione e sostenibilità per la competitività e il rilancio
delle imprese fa il paio con questa nostra visione dello sviluppo. Non si tratta soltanto di valorizzare
l’esistente ma di implementare con tecnologie innovative, infrastrutture digitali, con una spinta
all’innovazione le aziende. I territori interni hanno un vantaggio straordinario in questa fase di crisi
che viviamo con il Covid. Possiamo partire proprio da queste risorse sprecate e dimenticate per
confrontarci sul futuro.
La coincidenza con il quarantennale del terremoto dell’80 richiama le occasioni sprecate, le
promesse non mantenute di una classe dirigente che ha usato il territorio interno per interessi
elettoralistici rimanendo inerte davanti allo spopolamento culturale, alla carenza dei servizi, alla
spoliazione delle risorse.