Che tempo fa: afa record, arriva il caldo da incubo

Meteo da incubo. Caldo record. Arriva una settimana di fuoco con picchi di afa.

3bmeteo.com comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni.

LUNEDÌ 22 LUGLIO 
Al Nord il rinforzo dell’anticiclone subtropicale rinnova cieli sereni o al più velati nonché caldo in aumento. Temperature in ulteriore ascesa, massime tra 31 e 36. Al Centro giornata calda e all’insegna di un ampio soleggiamento, con al più qualche cumulo in Appennino e locali velature. Temperature in aumento, massime tra 32 e 37. Al Sud cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata, in un contesto termico leggermente superiore alla norma. Temperature in lieve rialzo, massime tra 30 e 35.

MARTEDÌ 23 LUGLIO 
Al Nord l’anticiclone subtropicale rinnova tempo stabile, ben soleggiato, salvo velature di passaggio, e clima caldo. Temperature in ulteriore aumento, massime tra 32 e 37. Al Centro giornata calda e all’insegna del bel tempo ovunque, con al più qualche cumulo in Appennino e locali velature. Temperature in aumento, massime tra 33 e 38. Al Sud cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata, salvo sparuti cumuli in Appennino; clima caldo. Temperature in ulteriore lieve rialzo, massime tra 31 e 36.

MERCOLEDÌ 24 LUGLIO 
Al Nord condizioni meteo tipicamente estive con la persistenza di un campo anticiclonico. Cieli sereni o poco nuvolosi. Temperature in ulteriore aumento, massime tra 33 e 38. Al Centro prosegue la fase estiva con bel tempo ovunque, caldo torrido sulle zone interne, afa lungo i litorali. Temperature in aumento, massime tra 34 e 39. Al Sud anticiclone, cieli generalmente sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata, salvo innocui annuvolamenti sull’Appennino. Temperature in ulteriore lieve rialzo, massime tra 32 e 37.

I prossimi giorni, dunque, trascorreranno all’insegna di tempo generalmente soleggiato, cui si abbinerà una calura diurna di moderata entità. Oggi il termometro potrà raggiungere punte di 34-35°C nella Valle del Sabato, nel Mandamento Baianese e nel Montorese. Domani e mercoledì soffieranno venti moderati da nord-est, i quali saranno causa di una leggera flessione delle temperature massime. Nella seconda parte della settimana è atteso un ulteriore rinforzo dell’alta pressione. Le condizioni meteorologiche, dunque, continueranno ad evolvere su binari favorevoli al sole e al caldo.