Cesaro sulla vertenza stipendi Manital: “Non si trasformi in dramma occupazionale”

Il capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro con una nota espone la sua sulla vertenza stipendi dei lavoratori Manital:

“Sulla vertenza delle lavoratrici e dei lavoratori Manital, allo stremo perché senza stipendio oramai da oltre tre mesi, invitiamo tutti i consiglieri e il governo regionale ad intervenire prima che anche questa vertenza si trasformi in un dramma occupazionale”. Lo afferma i

“La soluzione del pagamento diretto delle spettanze dalle scuole ai lavoratori – spiega Cesaro – risolve forse il problema degli stipendi nel breve periodo ma indebolisce i lavoratori perché qualora gli istituti scolastici lo volessero non avrebbero più alcun problema alle recessioni contrattuali visto che glielo consentirebbe la normativa vigente”. “Per questo – annuncia Cesaro -, alla prima seduta utile del Consiglio regionale presenterò un ordine del giorno che impegni il governo regionale a mettere in campo tutti gli strumenti necessari, politici e istituzionali, perché si apra une vero e proprio tavolo di crisi al Mise affinché, con il Miur e le organizzazioni sindacali si scongiuri il rischio che una vertenza nata su un ritardo dei pagamenti delle spettanze si trasformi appunto in un dramma occupazionale”.