CELZI DI FORINO. NUOVI ALLAGAMENTI, INTERVIENE IL COMITATO CAMBIAMO CON TOTI

Questa mattina abbiamo deciso di recarci a Celzi di Forino per sottolineare una situazione che se all’inizio, anni fa sembrava incredibile, oggi è una grave consuetudine. Siamo in Irpinia, a pochi chilometri dal capoluogo e ogni volta che si verificano eventi piovosi di una entità non leggera gli allagamenti sono una certezza. La Regione Campana ha stanziato i primi due milioni per il risanamento di Celzi di Forino sott’acqua per l’ennesima volta a causa del maltempo. Fondi si ma resta il fatto che troppe volte la zona è stata colpita da ondate di maltempo e abbiamo assistito alle stesse scene. Come comitato provinciale di Cambiamo con Toti non possiamo non sottolineare che per anni e anni la situazione è stata sempre la stessa con disagi per i residenti. In Irpinia occorre una vera azione mirata alla creazione di una task force che sia dedicata soltanto al contrasto al dissesto idrogeologico e alla tutela ambientale, ma un gruppo che sia impegnato quotidianamente per risolvere un problema che si ripete ogni anno. La Regione Campania vuole trovare una soluzione al problema ma dobbiamo anche sottolineare che per anni si è parlato di soluzioni mentre oggi la situazione è sempre la stessa con una grave emergenza idrogeologica che è parte integrante di Celzi. Occorre un intervento definitivo per dare alla popolazione del centro irpino sicurezza, garanzie per evitare disagi e paure. Come comitato provinciale di Cambiamo con Toti per l’Irpinia chiediamo alla Regione Campania e al Comune di Forino che ci si sieda ad un tavolo per trovare sinergicamente una soluzione. Della vicenda si è occupata nei giorni scorsi rai 3 e anche Striscia la Notizia con immagini eloquenti. La comunità di Celzi di Forino appare quasi rassegnata e merita risposte concrete. Nelle varie campagne elettorali il tema è stato trattato, dibattuto… oggi però nessuna soluzione definitiva. Noi vi mostriamo ancora queste immagini ed esprimiamo solidarietà alla popolazione del posto chiedendo che si lavori ad una soluzione definitiva, finalmente diciamo noi.