Castelfranci e Giffoni per il Sociale, nel Comune irpino si presenta il libro di Generoso Andria “Covid19 ed il dramma degli ottantenni”

La presentazione di un libro diventa per Castelfranci un’occasione di riflessione sul dramma di questi tempi e di confronto con il mondo del Giffoni Film Festival. Sabato 30 ottobre, ore 17.30 nell’aula consiliare di Castelfranci, si presenta il volume “Covid19 ed il dramma degli ottantenni – Memorie e testimonianze in tempo di pandemia”, scritto dall’on. Generoso Andria, presidente onorario del Giffoni Film Festival e dell’associazione “Aura – Il sociale del GFF”.

L’introduzione della giornata è affidata a Giovanni Boccella, assessore alla Cultura del Comune di Castelfranci, che modererà l’incontro. A seguire i saluti del sindaco Generoso Cresta. Intervengono Alfonsina Novellino, presidente dell’associazione Aura; Claudio Gubitosi, ideatore e fondatore del Giffoni Film Festival; l’autore, Generoso Andria. In sala ci sarà anche un ospite d’onore: è Nino Amodeo, professore di Cardiochirurgia pedriatica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma nonché Direttore della Uoc di trapianto cardiaco, scompenso cardiaco e assistenza meccanica cardiocircolatoria all’Ospedale Pedriatico Bambino Gesù di Roma.

Siamo onorati di poter presentare alla comunità un’iniziativa di spessore– dichiara Giovanni Boccella, assessore alla Cultura, che coniuga attualità e scienza e che inoltre rappresenta la nascita di un legame del nostro paese, Castelfranci, con una realtà nota in tutto il mondo come Giffoni. Come spesso avviene, come Amministrazione comunale cerchiamo costantemente di aprirci alle migliori esperienze nazionali per ricevere stimoli e proiettarci verso il futuro”.