Caso Sidigas, udienza rinviata al 3 dicembre. Intanto, il gruppo Izzo è pronto a chiudere

Di SAGI

L’udienza relativa alla Sidigas è stata rinviata al prossimo 3 dicembre è questa la notizia che arriva dal Tribiunale di Avellino. Nel frattempo il gruppo di Izzo (di cui fanno parte anhe l’ex patron del Campobasso Cicirelli e l’ex dg del Teramo Di Matteo), seguito dall’avvocato Chiacchio è pronto ad andare dal notaio e a preparare l’atto. La volontà di acquistare c’è tutta, così come quella da parte dell’azienda del Gas di privarsi del doppio asset sportivo: calcio-basket.

Nei prossimi giorni dovrebbe esserci la chiusura della trattativa con il gruppo che non ha alcuna intenzione, di privarsi di Di Somma e Capuano.

Ds e tecnico dovrebbero restare regolarmente al loro posto. Anche perchè, Di Somma, è stato un dirigente di Martone. L’ex uomo mercato della Casertana, infatti, è stato giocatore dell’Avellino proprio con il dirigente di Castellammare.

 

Nella foto: Luigi Izzo