Carlo Iannace rientra nel Consiglio Regionale

E’ ufficiale: Carlo Iannace ritorna tra i banchi del Consiglio Regionale poichè sono scaduti gli effetti delle Legge Severino (che prevedevano 18 mesi di sospensione), relativamente alla condanna in primo grado nel processo “Welfare”.

Il senologo avellinese, eletto nel 2015 per la lista “De Luca Presidente”, dopo aver presentato l’istanza di rientro è stato inserito, nuovamente, in Consiglio Regionale sostituendo Francesco Todisco.

L’ufficialità è arrivata ieri con una comunicazione letta dal vicepresidente dell’Assise Regionale, Tommaso Casillo durante l’avvio del lavori consiliari.