Carenza di medici nel baianese, Barbaro (Lega): “Vicino al territorio per iniziative da attuare congiuntamente”

Così il sen. Claudio Barbaro, capogruppo in Commissione Cultura al Senato ed (eletto nel collegio plurinominale Campania 1 – Avellino, Benevento, Caserta).

“La carenza di medici di base nell’area di Baiano (Avellino) resta grave, nonostante i continui annunci e la pretesa di soluzioni prettamente burocratiche. Ai continui annunci ha fatto seguito esclusivamente un aggravarsi della situazione che va a colpire soprattutto le fasce più deboli della popolazione che, come se non bastasse, soffre anche dell’assenza di figure specialistiche di ortopedia e ginecologia al Distretto Sanitario. C’è chi come l’avv. Giovanni Candela, dirigente leghista, si sta adoperando in prima persona per una attiva azione delle amministrazioni locali in grado di attirare medici sul territorio, soprattutto giovani, in modo da rispondere alle necessità degli abitanti del baianese. Mi associo, quindi, a questa mobilitazione, facendo mio l’attivismo della Lega, dei Partiti di centrodestra e delle forze civiche del baianese che si stanno spendendo in questa direzione. Rimango a disposizione, quale parlamentare del collegio, per intraprendere ogni attività istituzionale e politica a sostegno di questa rivendicazione del territorio”.