Capuano:”Giusto tributare Bucaro. Non scopro le mie carte”

Eziolino Capuano presenta la gara di domani contro la Sicula Leonzio, scontro salvezza per i biancoverdi che non possono e non vogliono sbagliare: “Giusto che Bucaro grande allenatore e grande uomo abbia l’applauso della piazza. – ha affermato -.

Ha fatto qualcosa di straordinario pochi mesi fa con una rimonta stupenda. La Sicula sarà ferita, verrà quì in arrabbiata. E posso dirvi che avremo difronte un undici con giocatori di spessore. Dal canto nostro vivremo una situazione di forte emergenza, ma posso assicurarvi che non farò l’errore di Viterbo schierando giocatori in campo non al top della condizione”.

Nuova proprietà: “Ho avuto un contatto, mi sembrano persone motivate che hanno voglia di fare. Ma io devo ringraziare Di Somma, Mauriello e Iuppa che mi hanno scelto e che mi hanno permesso di vivere questo sogno. Venire ad Avellino era il desiderio di una vita e adesso lo sto realizzando”.

Non parla delle scelte: “Ho convocato tutti tranne Illeanes squalificato. Ho le idee chiare, ma non anticipo nulla”.