Capuano: “Laezza e Charpentier sono stati stoici. L’allenatore è come un totem…”

Soddisfatto al termine del match Eziolino Capuano che elogia i suoi ragazzi, dopo la vittoria contro una squadra, la Ternana, quotata per la promozione in B: “Ho avuto una risposta importante. Abbiamo giocato contro una grandissima squadra.

Avevamo fuori giocatori come Morero e Cejiak, elementi che non si sostituiscono facilmente”.

Il tecnico di Pescopagano prosegue ancora: “Devo fare un plauso a Laezza e Charpentier che nonostante gli acciacchi sono scesi in campo in maniera stoica.

L’abbiamo preparata molto bene. Il gol? Nasce da uno schema provato e riprovato.

Un allenatore è come un totem, arriva e deve essere devastante sotto tutti i punti di vista.  L’abbraccio dei miei calciatori alla fine mi ha fatto molto piacere. Non abbiamo concesso nulla alla Ternana. Loro in verticale non sono entrati mai”.