Capodanno, cagnolina scappa da Siena per i botti: ritrovata nei pressi di Bologna

La notte di Capodanno si sa, per i nostri amici a quattro zampe, è sempre una notte particolare. Lo sa bene una cagnolina che, udendo i fuochi d’artificio ha letteralmente perso la testa ed è fuggita da Torrita di Siena, alle porte della città del ducato.

Il fatto che ha scosso i cuori è che la cagnolina, che si chiama Gaia, un Lagotto, è stata ritrovata niente di meno nei pressi di Bologna, precisamente a Calderara di Reno.

Tanti gli appelli sui social del padrone, Roberto Magi che hanno attirato l’attenzione di molti animalisti, quali hanno riconosciuto Gaia e l’hanno portata in un canile dove ha trascorso una notte prima che il papà la venisse a ritirare. Commozione all’incontro tra l’uomo e la sua pelosetta. (corrieredisiena)