Candelora 2021, Massimo Saveriano: “Dedica alle persone che lottano per la pandemia”

Massimo Saveriano direttore artistico della Candelora interviene e rimarca che la manifestazione del 2021 sarà differente rispetto agli altri anni. “Quest’anno affrontiamo la Candelora in maniera silenziosa, ma anche con la speranza e consapevoli che il prossimo anno torneremo più forti di prima, ad abbracciarci e, anche a sorridere”. Dedica speciale ad Orlando Dello Russo e Carmela De Prisco, scomparsi prematuramente. “Questa è una Candelora di rispetto verso medici ed infermieri, e di rispetto per le persone che lottano per i diritti di tutti, cammineremo verso il Santuario in maniera religiosa, in maniera silenziosa, finisce con una chiosa tutta made in Irpinia. “Cà Maronn c’accumpagn”.