Calcio Bari, Cornacchini: “Non facciamo drammi”

Queste le parole del tecnico barese Cornacchini al termine della partita persa contro l’Avellino di Ignoffo: “Non ci sono state tante occasioni. Abbiamo parlato con l’arbitro perchè secondo me ci manca un rigore.

Abbiamo chiesto perchè c’è stata differenza di vedute sui due falli.

Non sono giustificazioni. Non bisogna fare drammi, ci sono delle cose da migliorare. Sono dispiaciuto e arrabbiato.

Domenica inizia il campionato e spero ci sia una bella reazione da parte dei miei ragazzi. Dell’Avellino non mi interessa”.

Sul ritardo di preparazione: “Io dico che per arrivare ad essere una squadra forte ci vuole tempo. Non credete che il Bari possa vincere tutte le partite”.