CALCIO AVELLINO – Un ex medico sociale dei lupi vaccina il patron Angelo Antonio D’Agostino

“L’ironia del caso ha voluto che a somministrarmi il vaccino anti covid sia stato il dottor Carmine Aufiero, che nell’ormai lontano 1982 era il medico sociale dell’US Avellino. Colgo l’occasione per ringraziare il dottor Aufiero e con lui tutti i medici, gli infermieri, gli operatori socio sanitari e i volontari che, insieme, si stanno prodigando per far sì che la campagna vaccinale prosegua speditamente. Anche e soprattutto grazie a loro stiamo finalmente uscendo dall’incubo della pandemia”.

E’ stato questo il messaggio del patron biancoverde Angelo Antonio D’Agostino sulla sua pagina Facebook all’indomani della sfida giocata ieri a Palermo per il debutto play-off.