CALCIO AVELLINO – Plescia, possibile futuro lontano dall’Irpinia

(di SaGi) Vincenzo Plescia uno dei colpi estivi dell’Avellino potrebbe continuare la stagione altrove. L’attaccante con i lupi ha collezionato 14 presenze e messo a segno 1 gol e nella sfida al Catania, ma non ha convinto in pieno, il tecnico Piero Braglia che ha fatto altre richieste per il fronte offensivo.

488 minuti inanellati per il calciatore che piace a Potenza, Vibonese, ma anche a Pro Patria e Viterbese. Un giocatore che come Gabriele Bernardotto altro elemento su cui la proprietà ha puntato,  potrebbe maturare in altre piazze con meno pressioni.