Calcio Avellino, non arriva la seconda vittoria consecutiva dei lupi: è pari nel derby con la Juve Stabia

(di FraMar) – L’Avellino, dopo la brillante vittoria contro il Taranto, vuole concedersi il bis. Al Partenio-Lombardi arriva la Juve Stabia per un derby infuocato. Rastelli si affida al tridente d’attacco composto da Murano, Gambale e Kanouté.

La Curva Sud omaggia il capitano di mille battaglie a quindici anni dalla sua scomparsa Adriano Lombardi con uno striscione.

Partono forte gli Irpini e al 5’ con Garetto va alla conclusione. Palla alta sopra la traversa. Al minuto 11 Auriletto fa venire un brivido ai tifosi avellinesi, in impostazione colpisce Guarracino che per poco non beffa Pane. Gara sostanzialmente equilibrata che registra pochi sussulti, al ventesimo in mischia ci prova Rizzo, il suo tiro termina in curva. Sfiora il vantaggio l’Avellino. Al 26’ cross di Rizzo e colpo di testa di Gambale che va a stampare il palo alla sinistra di Barosi. Esce dal guscio la Juve Stabia e si fa pericolosa con Pandolfi, l’ex Turris prima con un tiro al volo, poi con un tiro cross mette spavento a Pane e soci. Il primo tempo si conclude 0 a 0, le difese hanno avuto io sopravvento sugli attacchi. Anche nei primi minuti della ripresa la sfida non decolla, i ritmi sono bassissimi. Al minuto sedici paratissima di Pane. Cross dalla destra e cross per la testa di Pandolfi, palla indirizzata in porta ma l’estremo difensore Irpino é superlativo. Sono ancora le vespe che si rendono pericolose. Scaccabarozzi ci prova dal limite, Pane si accartoccia e blocca il pallone.

Risponde l’Avellino su azione di calcio d’angolo, Tito la mette in mezzo, stacco di Auriletto e Mignanelli salva sulla linea di porta. I lupi di fanno vedere dalle parti di Barosi con una sventola di Tito, non si sblocca il match. Finisce dopo quattro minuti una partita povera di contenuti. È 0-0.

Il tabellino del match :

Avellino: Pane, Rizzo, Tito, Moretti, Auriletto, Matera, Casarini, Garetto (61’ Maisto), Murano (61’ Russo), Gambale, Kanouté (66’ Trotta).

A Disp: Forte, Franco, Ceccarelli, Guadagni, Illanes.

All.: Rastelli.

Juve Stabia: Barosi, Pandolfi, Ricci (80’ Silipo) Berardocco (92’ Maselli), Guarracino, Mignanelli, Scaccabarozzi (80’ D’Agostino), Caldore, Altobelli, Maggioni, Santos.

A Disp: Maresca, Russo, Dell’Orfanello, Gerbo, Zigoni, Della Pietra, Picardi, Peluso.

All .: Colucci.

Arbitro: Bonacina della sezione di Bergamo.