Calcio Avellino, Ignoffo: “Contento dei miei ragazzi”

Giovanni Ignoffo è contento per la vittoria ottenuta: “Sono soddisfatto. Avevo chiesto ordine, compatezza e mentalità.

Ho visto tutte queste componenti. Ci siamo difesi con le unghie. Abbiamo giocato e vinto contro una supersquadra.

Noi dobbiamo fare il massimo di quelle che sono le nostre potenzialità. Noi dobbiamo sempre cercare di crescere. Bisogna saper soffrire.

Noi abbiamo vinto la partita con determinazione. Non dimentichiamo che il campionato è un’altra storia. Siamo stati bravi a non dare profondità a gente del calibro di Antenucci e Simeri.

Ma adesso, pensiamo alla partita contro il Catania”.