CALCIO AVELLINO – Gautieri: “Bisogna essere piu’ cinici, migliore posizione play-off? Dipende solo da noi”

(di SaGi) Così Carmine Gautieri tecnico dell’Us Avellino alla vigilia del match contro il Picerno: “Dobbiamo capire che le partite vanno chiuse prima, bisogna essere piu’ concreti convinti e decisi. E’ necessario consolidare la migliore posizione per partecipare ai play-off in altra maniera. Ma dipende soprattuto da noi e domani dovremo dimostrarlo”.

Il trainer biancoverde prosegue ancora: “La mentalità è importante. Stiamo lavorando tanto sotto questo aspetto. I giocatori in allenamento stanno crescendo, si stanno formando per diventare grandi. Stiamo ottenendo dei risultati, ma serve anche cuore e voglia. Non abbiamo fenomeni, dobbiamo migliorarci ogni giorno. E’ necessario un bagno di umiltà per arrivare al nostro obiettivo”.

Play-off: “La storia dice che anche chi è arrivato ottavo, quinto, ha vinto il campionato. E’ un torneo a parte. Chiasro che io voglio arrivare secondo o terzo”.

Su Bove e Scognamiglio: “Sono felice di averli recuperati. Contento che hanno voluto prendere parte alla partita. Si sono dimostrati uomini veri”.

In merito a Silvestri: “L’assenza di Bove, purtroppo mi ha costretto a spostarlo. Gigi era il piu’ adattabile in quella situazione”.

Murano in difficoltà: “E’ un giocatore importante, so che può e deve darci di piu’. E’ reduce dal Covid, noi dobbiamo essere bravi ad aiutare i calciatori nel momento di difficoltà”.