CALCIO AVELLINO – Di Somma: “Non abbiamo preso dei campioni, ma uomini veri. Ringrazio i tifosi…”

Salvatore Di Somma inizierà la sua ennesima stagione all’Avellino, il ds dei lupi è carico in vista della prossima stagione: “Ringrazio la famiglia D’Agostino che mi da per l’ennesima volta la possibilità di lavorare per l’Avellino. Siamo partiti con delle difficoltà enormi. Eravamo in ritiro con due calciatori Laezza e Marco Silvestri, in 20 giorni abbiamo allestito una squadra competitiva”.
Di Somma prosegue ancora “Non abbiamo preso dei campioni ma uomini veri. La gente fuori dallo stadio contro il Padova è stato qualcosa di incredibile e questa è la cosa piu’ importante.Da questo si riparte, da una tifoseria ricompattata e dalla voglia di riportare questo Avellino dove merita. Ora speriamo di poter dare il meglio. Abbiamo toccato con mano la B, se non ci fosse stata la Ternana avremmo vinto il campionato”.
Un ultimo pensiero sul mercato: “Nessuno è intoccabile nel calcio. Dovesse arrivarci una richiesta di 1 milione di euro a giocatore mandiamo via tutti”.