Calcio Avellino, contro la Cavese minimo sforzo massimo risultato

Avellino-Cavese 1-0

AVELLINO (3-5-2): Forte; Illanes, Miceli, L. Silvestri(44’st Rocchi); Ciancio, Adamo(18′ st Carriero), Aloi, D’Angelo, Tito(44’st Baraye); Santaniello (18′ st Fella), Bernardotto(18’st Maniero). A disp.: Pane, Rizzo, De Francesco, Dossena, ErricoAll.: Braglia.

CAVESE (3-5-2): Russo; Marzupio, De Franco, Granata(1’st De Vito, 34′ st Favasuli); Senesi, Lulli(24′ st De Paoli), Cuccurullo, Pompetti, Ricchi; Calderini(40’st Gatto), Bubas(24’st Germinale). A disp.: Bisogno, Paduano,Montaperto, Oviszach, Semeraro, Vivacqua. All.: Campilongo.

ARBITRO: Giaccaglia di Jesi.

Guardalinee: Cerilli-Pressato.

Quarto uomo: Frascaro.

MARCATORE: 10′ pt Adamo.

NOTE: Ammoniti: Illanes, Aloi, De Franco, Ciancio.Angoli: 4-2 per la Cavese. Rec: 0′ pt, 5′ st

SECONDO TEMPO – Al 1′ ci prova Bernardotto, blocca Russo. L’attaccante è stato smarcato da Santaniello. Al 21′ il neo entrato Carriero recupera palla e si invola verso la porta. L’ex Monopoli calcia con Russo che respinge. Al 26′ super Forte su Germinale, l’attaccante stregato dal portiere irpino. La punta era stata lanciata da De Paoli. Al 32’st segna D’Angelo, ma l’arbitro annulla. Al 42′ Carriero nello spazio per Fella che calcia di forza e Russo si oppone. Dopo cinque di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.