Calcio Avellino, Casarini: “C’è da lavorare tanto e dare il massimo gara dopo gara”

Il calciatore dell’Avellino Federico Casarini ha parlato ai microfoni di Prima Tivvù dopo la sconfitta dell’Avellino a Pescara.
“C’è ovviamente dispiacere, volevamo partire col piede giusto e portare a casa punti importanti. Volevamo disputare una partita diversa e non abbiamo messo in pratica ciò che abbiamo preparato in allenamento. C’è da lavorare tanto, abbiamo la consapevolezza di essere forti e possiamo migliorare molto”.
Il Pescara ha messo alle corde l’Avellino con un pressing alto e asfissiante: “Abbiamo sofferto tanto la loro partenza e siamo stati costretti a lanciare lungo, cosa che non abbiamo preparato”.
Stasera a Pescara l’Avellino non era sola, a scortare i lupi oltre 500 appassionati: “Sappiamo che sono una nostra arma e, tocca a noi meritarci il loro supporto”.