CALCIO AVELLINO – Braglia:”Siamo stati ordinati. Non abbiamo rischiato nulla”

Mister Braglia ha così commentato al termine della gara vinta contro la Virtus Francavilla: “Non mi interessa parlare di quello che è avvenuto in questi giorni. Io ho sempre pensato che questa squadra può fare bene. Il mio destino non dipende da me. Per Viterbo possiamo solo chiedere scusa”.

Avellino propositivo ma poco cinico: “Gagliano deve riempire l’area insieme agli altri. Di Gaudio sta finalmente entrando in condizione. Conta che la squadra si esprima bene. Siamo stati ordinati senza rischiare nulla”.

Sul rigore non tirato da D’Angelo: “Oggi toccava a Gagliano. Sonny nell’ultimo periodo è stato studiato troppo”.