CALCIO AVELLINO- Braglia: “La gente è incazzata e ha ragione”

Queste le parole di Piero Braglia nel post gara del Partenio-Lombardi: “Era una partita che ci poteva dare alcune risposte sulle alternative da poter utilizzare in stagione. In questo momento non ci siamo. A me fare queste figure non va più bene. E’ giunto il momento di fare delle scelte, perchè così non è giusto andare avanti”. Il trainer dei lupi prosegue ancora: “Mi fa incazzare l’atteggiamento di superficialità di diversi giocatori. Non abbiamo fatto nulla di decente. Non abbiamo saltato un uomo, non abbiamo avuto uno spunto. E’ un momento in cui siamo molto dipendenti da Kanoutè, da Di Gaudio, da Micovschi. La gente è incazzata e ha ragione, le aspettative erano diverse”.