Cacciatore colpito per errore: è ancora in pericolo di vita

E’ ancora in prognosi riservata presso il “Frangipane” di Ariano Irpino il 55enne che ieri pomeriggio, durante una battuta di caccia, è stato colpito per errore.

L’uomo, di Montecalvo Irpino, versa in gravi condizioni.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 17 in contrada Bosco, nelle vaste campagne della Valle del Miscano, popolate, soprattutto in questa stagione, dai branchi di cinghiali.

La comitiva di amici ha approfittato della calda giornata autunnale per trascorrere insieme qualche ora di svago rivelatasi poi quasi fatale.

E’ partito un colpo a seguito di un fruscio. Uno sparo che ha perforato, senza fuoriuscire, l’inguine di Emilio Pepe.

I compagni del 55enne hanno immediatamente allertato i sanitari del 118.

Sul posto anche i Carabinieri della locale stazione, che adesso stanno indagando per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

L’uomo è in pericolo di vita.