Bucaro: “Non ho mai parlato con l’Avellino”

Giovanni Bucaro è il primo ad entrare in sala stampa dopo la partita persa contro l’Avellino.

Il tecnico siciliano, al termine del match, è stato chiaro: “Il pari era il risultato più giusto. Charpentier è un giocatore che sta facendo la differenza, l’infortunio qualcosa ci ha dato. E’ un giocatore di altro livello”.

Sul passato: “Io non ho mai sentito nessuno. Si è andato avanti due mesi. Noi con Carlo Musa dopo lo Scudetto abbiamo iniziato a fare dei programmi. Avevamo tante idee. Purtroppo, dall’altra parte c’era sempre un rinvio. La cosa che un pò mi è dispiaciuta è che con me l’Avellino non ha mai voluto parlare. Mi sono sentito tradito. Non volevo fare polemiche” .

Sull’Avellino: “Dopo Musa è stata fatta un’altra scelta. Tranne Parisi la maggior parte sono stranieri”.