Bobby Solo a Santo Stefano del Sole con la sua “lacrima sul viso”

Il noto cantautore Bobby Solo sarà sabato 10 luglio alle ore 21,00 a Santo Stefano del Sole nell’ambito della Manifestazione “Confimprenditori Incontra 2021” ospite del presidente Gerardo Santoli.

Quasi sessanta di carriera raccontati in una notte.

Il successo arriva nell’edizione del Festival di Sanremo del 1964,  dove presenta “Una lacrima sul viso”. In finale la “canta” in playback, e quindi fuori concorso, perché colpito da afonia. La canzone è un enorme successo e ancora oggi è la più venduta nella storia di Sanremo.
L’anno seguente torna a Sanremo e vince con “Se piangi, se ridi”.
Nel 1967 un altro grande successo è “Non c’è più niente da fare”. Poi arrivano “Una granita di limone”, “Siesta” e “Domenica d’agosto”.
Nel 1969 vince ancora una volta  il Festival di Sanremo, , con “Zingara”.
Nel 1980 torna a Sanremo con “Gelosia”.
Altri due Festival (1981, con “Non posso perderti” e 1982, “Tu stai”) poi Bobby Solo fonda – insieme a Rosanna Fratello e all’amico Little Tony – i RoBoT.
Nel 2003, partecipa al Festival di Sanremo con il brano “Non si cresce mai”, cantato in coppia con Little Tony.
Nel 2015 festeggia i suoi 70 anni con un nuovo album di inediti “Meravigliosa Vita”, scritti in collaborazione con Mogol.
Il 2020 lo vede partecipe come ospite alla 70° edizione del Festival di Sanremo e a marzo dello stesso anno  l’uscita della sua prima biografia scritta a quattro mani con Dario Salvatori dal titolo “Cronache di Una lacrima sul viso”