Berlusconi ricoverato a Monaco a causa di un problema cardiaco

Silvio Berlusconi è ricoverato a Monaco: da lunedì scorso si trova al centro Cardiotoracico di Monaco, nel Principato, dove resterà almeno qualche altro giorno.

«Non sono preoccupato per le mie condizioni» ha aggiunto, spiegando di esserlo invece per le condizioni delle vittime del Covid e della crisi e, «di conseguenza, anche per il rischio che la crisi politica che si è aperta aggravi la paralisi decisionale del Paese in un momento così difficile». «Qualunque sia la soluzione – è la sua convinzione -, è necessario attuarla al più presto, senza perdere neppure un giorno nei tatticismi della politica di palazzo».

A decidere il ricovero di Berlusconi è stato il suo medico di fiducia Alberto Zangrillo, primario dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione del San Raffaele a causa di  un «problema cardiaco aritmologico».