Benedetti gli animali di Avellino, la nota di “In ricordo di Lacuna”

Si è svolta ieri la tradizionale benedizione degli animali organizzata nel giorno della festività di San Francesco d’Assisi dall’associazione animalista “In ricordo di Lacuna”. Un centinaio i presenti che, in compagnia dei loro amici a quattro zampe, hanno riempito il sagrato della Chiesa di San Ciro Martire.

Tanti i pelosetti presenti alla quinta edizione anche il pastore tedesco Zidan dell’Unità Cinofila dei Carabinieri di Sarno. L’evento è stato officiato da Padre Luciano Gubitosa, come sempre vicino alla causa animalista, che nella sua breve riflessione ha esortato i proprietari dei cani a ricordarsi di portare sempre con sé ed utilizzare i sacchetti per la raccolta degli escrementi.

«Abbiamo trascorso un’oretta piacevole, ricca di significato tradizionale, culturale. Esprimo la mia gratitudine a tutti i partecipanti e a chi ha collaborato per la buona riuscita dell’evento»: dice la Presidente Sara Spiniello.