Belgio sotto choc: perde la vita una 12enne a causa del Coronavirus

L’Europa piange la sua vittima più giovane del coronavirus.

Si tratta di una ragazzina di appena 12 anni che viveva a Gand, in Belgio.

Un intero paese sotto choc. Secondo la tv VTM, la ragazzina non soffriva di alcuna patologia pregressa prima di essere contagiata ma tutto ciò al momento è ancora da confermare.

A piangere in queste ore è anche l’America, dopo che New York ha registrato il primo decesso di un bambino a causa del virus.