B&B chiuso a San Martino Valle Caudina, non aveva le autorizzazioni

Un B&B abusivo a San Martino Valle Caudina.

La struttura, che non aveva nessuna autorizzazione, è stata fatta chiudere dopo le disposizioni del comandante della Polizia Municipale Serafino Mauriello.

Per i proprietari anche un ammenda di 2mila euro. L’appartamento su due livelli aveva tutti i comfort. Dalla connessione internet wi-fi all’arredo tutto rifinito in arte povera. Le camere per gli ‘ospiti’ erano situate al piano di sopra.

L’azienda, tra l’altro che sponsorizzava l’attività di B&B su internet regolarmente si è scoperta poi abusiva.

Ma non è tutto, la struttura al momento del blitz dei vigili urbana era occupata da quattro motociclisti finlandesi che hanno dovuto fare le valigie in fretta e furia ed hanno dovuto trasferirsi in un nuovo alloggio.